9 luglio 2007

Una ragione per scrivere

 












Da qualche parte ho letto:

"Coloro che avevano esorcizzato il loro malessere o episodi spiacevoli scrivendo sembravano guarire più in fretta, mentre gli altri, «o più in generale tutti coloro che si dichiaravano stressati, mostravano tempi di cicatrizzazione più lunghi."

Ci provo.

Nessun commento:

torna su

http://pallavvelenata.blogspot.com