26 agosto 2010

In ricordo di Andrea Parodi



Non potho reposare amore e coro
pensende a tie soe donzi momentu.
No istes in tristura prenda e oro
né in dispiaghere o pensamentu.
T'assicuro ch'a tie solu bramo,
ca t'amo forte t'amo, t'amo, t'amo.

Si m'esseret possibile d'anghelu
d'ispiritu invisibile piccabo
sas formas; che furabo dae chelu
su sole e sos isteddos e formabo
unu mundu bellissimu pro tene,
pro poder dispensare cada bene.
unu mundu bellissimu pro tene,
pro poder dispensare cada bene.

(Risposta de Diosa)

Non potho biver, non, chen'amargura,
luntanu dae tene amadu coro.
A nudda vale sa bella natura
si no est a curtzu su meu tesoro,

T'assicuro ch'a tie solu bramo,
ca t'amo forte t'amo, t'amo, t'amo.
T'assicuro ch'a tie solu bramo,
ca t'amo forte t'amo, t'amo, t'amo.

Non potho reposare amore e coro ... non potho reposare
Non potho reposare amore e coro ... non potho reposare

Condividi

1 commento:

Frida Kahlo ha detto...

Baccio per te.

Si è verificato un errore nel gadget

torna su

http://pallavvelenata.blogspot.com